Dore: buona la prima. Sconfitto un Tobbiana mai domo

Pubblicato il 19 giugno 2012 by marco

Si è conclusa col punteggio di 3-1 la partita inaugurale della 27esima edizione del Torneo dei Rioni che ha visto affrontarsi Dore e Tobbiana.

In un match molto teso ed abbastanza equilibrato, i ragazzi di mister Paesano hanno cercato fin dall’inizio di imporre i propri ritmi alla squadra bianco-blu, che però ha saputo contrastare gli attacchi avversari con un solido centrocampo ed un’attenta difesa, sfruttano i contropiedi per farsi pericolosa. La prima azione degna di nota ha come protagonista l’attaccante bianco-rosso Nesi, che lanciato verso la porta conclude battendo il portiere: è il minuto 18, ma l’arbitro ha già fermato il gioco su segnalazione di fuorigioco del guardalinee. Dopo altri tentativi dalla lunga distanza, è il Tobbiana ad impensierire la retroguardia guidata da Cirri con un tiro a fil di palo di Vannucci. E’ il preludio del gol. Infatti dopo soli due minuti, al 32′, un’incomprensione tra il giovane Andrea Meoni ed il portiere spiana la strada al bomber tobbianese Costa, che insacca a porta vuota portando la propria squadra in vantaggio. Il Dore non ci sta, riacquista il dominio in mezzo al campo e dopo aver sfiorato il gol con un colpo di testa deviato in calcio d’angolo da Cusumano, riporta la partita in parità grazie ad uno splendido tiro dai 25 metri di Brio, su cui un immobile Colligiani non può fare nulla. Finisce così il primo tempo sul punteggio di 1-1. Nei minuti iniziali della seconda frazione mister Nesi effettua un doppio cambio, inserendo forze fresche in campo: il match è molto combattuto, con le due squadre che lottano a centrocampo per il possesso della palla. Al 54′ Franchi si fa trovare pronto su un insidiosa punizione del Tobbiana, ma dopo 5 minuti è il Dore ha portarsi in vantaggio: al termine di una confusa azione appena dentro l’area di rigore, Brio batte il portiere bianco-blu con un colpo da biliardo non angolatissimo. Con le ultime forze a disposizione il rione in svantaggio cerca di rimontare, ed al 75′ ha l’occasione per pareggiare: dopo un punizione di Vannucci respinta da Franchi, il neo entrato Fontanelli calcia sopra la traversa a pochi passi dalla porta. Le energie calano in entrambe le formazioni, e il ritmo di gioco rallenta vertiginosamente, ma a 3 minuti dalla fine arriva il gol che mette al sicuro il risultato, con una punizione dalla lunghissima distanza di Porcu che sorprende centralmente un colpevole Colligiani. C’è tempo anche per altre occasioni, tutte nate dai piedi del capitano bianco-rosso: una buona parata del portiere e un errore sotto porta evitano al Tobbiana una pesante sconfitta.

Marco Piantini

 

Tabellino

 

DORE – TOBBIANA 3 – 1

DORE: Franchi, Meoni Lorenzo, Cirri, Meoni Andrea, Stobbia, Porcu, Cherubini Giulio, Battistini, Bettarelli(Arrigucci 58′), Brio, Nesi(Baldi 58′)

In panchina: Macchini, Bruni, Cherubini, Daddario, Cipriani, Fioriello

Allenatore: Paesano Alessandro

TOBBIANA: Colligiani, Mazzanti, Cusumano, Fedi, Bonelli(Matera 48′), Nesi(Rossi 70′), Bucci, Dabizzi(Fontanelli 55′), Lo Faro, Vannucci, Costa

In panchina: Bedin, Torracchi, Pellegrini

Allenatore: Nesi Marco

 

ARBITRO: Bonvissuto Enrico. Assistenti: Morganti, Trinci

MARCATORI: Costa(32′)(Tobbiana), Brio(40′), Brio(59′), Porcu(77′) (Dore)

NOTE: Ammoniti: Meoni Andrea, Meoni Lorenzo (Dore)

 

PAGELLE DORE – TOBBIANA

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

ADS