Cuore Tobbiana: sconfitta la Stazione in rimonta

Pubblicato il 25 giugno 2012 by marco

Al termine di una partita ricca di emozioni e di gol, a tornare a casa con i 3 punti è il Rione Tobbiana, che batte la Stazione in rimonta per 3-2.

La prima rete si registra a sorpresa dopo soli 2 minuti di gioco, quando una punizione insidiosa ma sicuramente non imparabile inganna l’estremo difensore bianco-blù, che facendosi ingannare dal rimbalzo della palla viene trafitto colpevolmente da Minighetti. Per il Tobbiana è una doccia fredda, ma la reazione non si fa attendere: infatti inizia un monologo della formazione in svantaggio, che colleziona occasioni da gol con Bonelli al 19′ e Bucci al 28′ e al 36′. La Stazione cerca di colpire in contropiede, ma nonostante il vantaggio è in difficoltà e solo un solidissimo Polvani tiene unita la difesa di fronte ai continui attacchi avversari. Dopo diverse opportunità per  segnare, il pareggio arriva sul finire del primo tempo: il centrocampista Cusumano, dopo una penetrazione all’interno della area di rigore, serve il giovane Fontanelli, che con freddezza appoggia il pallone in rete con un colpo di testa. Finisce così, sul punteggio di 1-1, un tambureggiante primo tempo.

Dopo pochi minuti dall’inizio della seconda frazione il rione bianco-bordò si porta nuovamente in vantaggio: è il 46′, e Di Girolamo mette la palla in rete a pochi metri dalla porta servito involontariamente dalla ribattuta di Bedin che si era fatto trovare pronto di fronte ad un tiro ravvicinato all’interno dell’area. Per il Tobbiana è tutto da rifare, ma con grinta e determinazione riesce a tornare in parità al 51′ con un impeccabile colpo di testa di Costa su azione di calcio d’angolo. La Stazione, vedendosi per due volte recuperata, perde lucidità, tant’è che nel secondo tempo riesce a rendersi pericolosa solo con Zingarello al sessantesimo minuto, fermato sul più bello da un’uscita del portiere dopo un’azione personale sulla fascia. Il rione bianco blù non si accontenta del pareggio ed infatti a 5 minuti dalla fine arriva il gol del vantaggio con un pregevole tiro di Cusumano da fuori area che batte un incolpevole Pascali. Negli ultimi minuti di gioco la partita si incattivisce, i falli a centrocampo sono molti e l’arbitro riesce a stento a mantenere calmi gli animi: l’apice della tensione viene registrato al 38′ quando Melis, dopo la seconda ammonizione, avvia un acceso diverbio col direttore di gara generando scompiglio in mezzo al rettangolo di gioco.

Si conclude così la quarta partita del Torneo dei Rioni, che vede un agguerrito Tobbiana conquistare i 3 punti dopo l’inaugurale sconfitta col Dore. La Stazione si mostra comunque una squadra competitiva nonostante le assenze di quest’anno.

Marco Piantini

Tabellino

 

STAZIONE- TOBBIANA  2-3

STAZIONE: Pascali, Canelli Danilo, Polvani, Rosellini, Di Girolamo, Canelli Jacopo, Minighetta, Mihalcut(Mari 53′), Melis, Mazzetti, Zingarello(Mirasola 79′)

Panchina: Baldi, Crabu, Paolantonio, Novelli, Savignano

Allenatore: Antonio Russo

 

TOBBIANA: Bedin, Mazzanti, Fedi, Fontanelli(Matera 78′), Loriga, Cusumano, Bonelli(Nesi 48′), Bucci, Lofaro(Dabizzi 65′), Vannucci, Costa

Panchina: Colligiani, Pellegrini, Torracchi, Rossi

Allenatore: Nesi Marco

ARBITRO: Moretti Giorgio. Assistenti: Lisi, Romarini

MARCATORI: Minighetta(2′) (Stazione) ; Fontanelli(39′) (Tobbiana) ; Di Girolamo(46′) (Stazione) ; Costa(51′) (Tobbiana) ; Cusumano(76′) (Tobbiana)

NOTE: Ammoniti: Dabizzi, Cusumano (Tobbiana): Melis (Stazione)/ Espulsi: Melis (Stazione)

PAGELLE

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

ADS