Tobbiana straripante inguaia la Smilea (3 a 1)

Pubblicato il 03 luglio 2012 by Oggi

Un Tobbiana come quello visto nel primo tempo può andare molto lontano nel torneo dei rioni: una squadra veloce e agile, che sa portare il pressing  e cercare immediatamente la profondità appena in possesso di palla con il trio offensivo formato da Lo Faro, Dabizzi e Costa. Poprio Costa è autore del gran gol del vantaggio, un bolide su punizione da circa 25 metri che si insacca nel sette alla sinistra di Valente. Con questa rete il centravanti del Tobbiana si porta in testa alla classifica dei marcatori con tre centri in altrettante partite. A centrocampo il Tobbiana si avvale delle invenzioni di Vannucci, a tratti imprendibile nelle sue folate e spesso efficacissimo anche in zona tiro: sua la prima occasione al 10′ con un sinistro violento respinto fuori dal portiere e suoi una serie di altri tentativi dalla lunga distanza. Ma il vero gigante del centrocampo tobbianese è stato Bucci, il primo a pressare e a riproporre l’azione, ma anche autore di due reti  che mettono il sigillo sulla vittoria del Tobbiana. Bucci segna il raddoppio poco prima del riposo con un sinistro dal limite dell’aea di rara potenza e, ad inizio ripresa, al 2′, chiude la partita con una magistrale rovesciata dopo un contrasto con il difensore Nesi. L’azione fa infuriare giocatori e panchina della Smilea che la ritiene fallosa. In effetti la Smilea dopo un primo tempo disastroso, giocato a ritmo basso e con poche idee, inizia in avanti con decisione nella  ripresa  ma il terzo gol di Bucci fredda le sparanze di rimonta dei biancocelesti. Un’altra mazzata per la Smilea arriva dal rigore fallito al 5′  da Nerattini, anzi parato e bloccato a terra dal portiere Cusumano Alessio, che prima procura il penalty e poi si riscatta neutralizzandolo. Oltretutto al 21′ del secondo tempo viene espulso per somma di ammonizioni Bertini e la Smilea rimane in dieci. Eppure proprio da quel momento inizia un’altra partita, con la Smilea che malgrado l’inferiorità numerica porta delle insidie alla porta di Cusumano e riesce ad accorciare le distanze con Cecchi subentrato nella ripresa proprio per dare maggiore peso all’attacco. Il Tobbiana nel finale appare meno sicuro di sè e mostra forse una certa difficoltà a gestire il gioco quando il ritmo si abbassa.  Il risultato comunque non torna mai in discussione, anzi il Tobbiana potrebbe renderlo ancora più largo con alcune occasioni in contropiede, in particolare una, sbagliata da Rossi a porta vuota.

 

TABELLINO

Tobbiana: Cusumano Alessio,  Fontanelli, Mazzanti, Fedi, Loriga, Cusumano Sahsa, Vannucci (67′ Pellegrini), Bucci, Lo Faro, Costa (62′ Torracchi), Dabizzi (50′ Rossi). In panchina: Colligiani, Bonelli. All. Nesi Marco.

Smilea: Valente, Nesi (54′ Bessi), Meoni, Venturi, Baldi (52′ Risaliti Daniele), Nincheri (50′ Cecchi),  Bertini, Nerattini, Lunghi, Pallara, Votino (67′ Annichiarico). All. Niccolai Gianni.

Arbitro: Fucci Moreno di Empoli, assistenti Moretti Giorgio e Lisi Federico.

Marcatori: 20′ Costa, 40′ e 42′ Bucci, 62′ Cecchi.

Note: Espulso Bertini al 61′, ammoniti Nincheri, Bucci, Fontanelli.

 

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

ADS