Per categoria | Cronaca

Un piano per risparmiare energia

Pubblicato il 11 luglio 2012 by Oggi

Il Comune ha elaborato il Paes (Piano di azione energetica sostenibile) per ridurre l’emissione di CO2 e centrare gli obbiettivi del Patto dei Sindaci a cui ha aderito. Il Piano, che sarà presentato e discusso lunedì 16 alle ore 10 alla Smilea, prevede una ventina di azioni virtuose da compiersi nel settore pubblico e in quello privato. Tra le iniziative previste c’è una intensa educazione nelle scuole, la creazione di uno sportello energia per dare informazioni ai cittadini, la sostituzione delle lampadine dell’illuminazione pubblica (affidata alla gestione di Consiag), la creazione di un fontanello per l’acqua potabile, la riduzione dell’uso della carta negli uffici, la raccolta e il recupero degli imballaggi, la diminuzione della temperatura dei riscaldamenti da 20 a 19 gradi, gli acquisti verdi, le certificazioni ambientali, la realizzazione di un impianto fotovoltaico sul tetto della scuola dell’infanzia, l’informatizzazione spinta dei servizi comunali, la riqualificazione energetica degli edifici pubblici e privati, gli incentivi alle imprese che risparmiano energia.Uno dei punti cardine del piano è la realizzazione di un impianto solare termodinamico che il Comune ha progettato insieme all’Enea. L’assessore all’ambiente Lisa Taiti invita i cittadini a partecipare all’incontro di lunedì 16 per dare suggerimenti e fare proposte. Saranno presenti, oltre a Lisa Taiti, anche Daniele Caprari, il tirocinante dell’Università di Firenze ha elaborato il piano per conto del Comune e il consultente tecnico in campo ambientale Francesco Pascucci.

Il Piano Energetico elaborato dal Comune

 

Il Piano Energetico elaborato dal Comune
Titolo: Il Piano Energetico elaborato dal Comune (0 click)
Etichetta:
Filename: paes.pdf
Dimensione: 296 kB

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

ADS