Fognano vola in testa, Smilea eliminata per sorteggio

Pubblicato il 13 luglio 2012 by Oggi

Il Fognano batte 3 a 2 la Bigattiera, vince il girone di qualificazione e scongiura così l’ipotesi di un maxi-sorteggio per assegnare le prime posizioni. Il ricorso al sorteggio è stato invece necessario per decidere la sesta posizione, ovvero l’ultimo biglietto per i play-off, e la sorte favorisce la Stazione, condannando la Smilea. Tutto il resto è deciso dal campo:  il Fognano e il Dore, rispettivamente prima e seconda in classifica, sono ammessi di diritto alle semifinali e attenderanno i risultati delle due gare di play off tra Bigattiera e Ugna (mercoledì 18) e tra Tobbiana e Stazione (giovedì 19). Il Fognano legittima il suo primato con una gara di grande carattere contro la Bigattiera. Guidati come al solito da un Cortese preciso in regia e implacabile al tiro gli uomini di Franchi riescono a rimontare il gol subito nei primi minuti dalla Bigattiera e poi, nel secondo tempo, ad aumentare il vantaggio ed a difenderlo egregiamente pur dovendo giocare quasi tutta la ripresa in dieci per l’espulsione di Morra. La Bigattiera parte benissimo e va in vantaggio al 9′ con un gol pregevolissimo, forse il più bello visto finora al Nencini, realizzato da Gabriele Giovannini con una mezza rovesciata al volo che non lascia scampo al pur bravo esordiente Ferrari. Il Fognano ha il merito di pareggiare immediatamente con Ciofi, che devia in rete un pallone calciato dal corner dal solito Cortese. Resta però la Bigattiera a condurre il gioco e a creare diverse difficoltà alla difesa avversaria con le incursioni veloci di Perugi e di un ispirato GIovannini che al 24′ sfiora il raddoppio con un pallonetto finito di poco a lato. Sul finire del tempo però il Fognano sembra in grado di prendere l’iniziativa e inizia a macinare azioni offensive pur senza impensierire Vannucci, che è chiamato ad intervenire,c on bravura, solo su un tiro-cross insidioso di Morra. Dopo l’intervallo il Fognano colpisce alla prima opportunità grazie a Ferrari, uno dei migliori della squadra, che entra in area da sinistra e insacca con un diagonale nell’angolo opposto. Passano pochi minuti e Cortese porta a tre le reti del Fognano (e le sue personali nel torneo) con una stoccata dal limite dell’area. La Bigattiera prova ad approfittare della superiorità numerica inserendo la terza punta Riccio ma il Fognano resiste con ordine e sicurezza. Negli ultimi dieci minuti però la Bigattiera aumenta la sua pressione e si rende pericolosa specialmente con i calci da fermo di Casucci. Proprio su cross su punizione di Casucci al 30′ Lami colpisce magistralmente al volo ma il pallone si infrange sul palo. Tre minuti dopo è lo stesso Lami a ridurre lo svantaggio con un colpo di testa su corner battuto da Casucci. Ma il Fognano riesce a gestire bene gli ultimi minuti e porta a casa i tre punti che valgono la vittoria nel girone.

 

Tabellino

Fognano: Ferrati David, Renna, Ferretti (73′ Carlesi), Ferrari, Nanni Andrea, Cortese, Pugliese, Ravagli, Nanni Mirco, Morra, Ciofi Filippo (65′ Tucci). In panchina: Pagliai, Torracchi, De Leonardo, Lombardi, Latronico, Ferrati Cristiano, Ciofi Francesco. All. Franchi Riccardo.

Bigattiera: Vannucci, Giannini, Lucchesi, Giovannini Gioele, Lami, Pettazzoni, Perugi, Casucci, Giovannini Gabriele, Innocenti, Nencini (64′ Riccio). In panchina: Giomi, Bruni, Ponzecchi, Rossi Elia. All. Saltini Riccardo.

Arbitro: Piazzini Alessandro – Assistenti: Sparviero Gerardo e Chiacchio Carmine di Prato

Marcatori: 9′ Giovannini Gabriele, 10′ Ciofi Filippo, 44′ Ferrari, 49′ Cortese, 73′ Lami

Note: Espulso Morra al 45′, ammoniti Ferretti, Nencini, Pagliai, Giovannini Gioele.

 

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

ADS