Niente da fare per la Stazione: continua il sogno del Tobbiana

Pubblicato il 20 luglio 2012 by marco

E’ stata una bella e avvincente partita quella che ha visto fronteggiarsi Tobbiana e Stazione nel play-off valevole per la semifinale. Il rione bianco-blù arrivava a questo scontro consapevole della propria forza, visti i 9 punti conquistati nel girone, mentre la Stazione pur faticando e con la fortuna nel sorteggio, si era tutto sommato meritata il passaggio del turno.

Il match si fa subito tambureggiante e già al quinto minuto Zingarello ha l’opportunità di segnare dopo esser stato lanciato in profondità: Cusumano respinge il tiro e Melis, pasticciando da solo col pallone, non riesce a ribadire in rete. Appena 10 minuti dopo un contrasto aereo su un’uscita del portiere tobbianese favorisce il centrocampista Rinaldini, ma da posizione defilata riesce solo a colpire l’esterno della rete. Nel momento migliore della Stazione, che con le sue rapide azioni infila ripetutamente la difesa avversaria, arriva il vantaggio del Tobbiana: dopo un’azione prolungata di Vannucci, su assist dello stesso giocatore Lo Faro si ritrova davanti al portiere e con estrema freddezza batte Ganugi con un piattone sul secondo palo. Il rione bianco-bordò accusa il colpo e la squadra perde compattezza. Dopo soli 3 minuti ecco il 2-0 firmato da Fontanelli che di mancino, lanciato dal centravanti Costa,  insacca alle spalle del portiere con una pregevole esecuzione. A questo punto la frustrazione della formazione in svantaggio, che pur giocando bene è sotto di due reti, risulta eccessiva, infatti una serie di discussioni della panchina con l’arbitro portano all’espulsione dell’allenatore Rinaldini. La Stazione comunque non resta a guardare, cerca la reazione d’orgoglio, anche se di fronte ha la solida squadra tobbianese: al 37esimo il neo-entrato Damiano Rinaldini accorcia le distanze su punizione, alla quale l’estremo difensore Cusumano non può fare nulla. Negli ultimi istanti della prima frazione un’altra occasione da gol capita sui piedi di Giusti, però dopo una brutta uscita alta del portiere calcia alto.

Il secondo tempo inizia con i ritmi alti del primo, e il mister del Tobbiana, nel tentativo di difendere il risultato, sostituisce l’autore del secondo gol Fontanelli col centrocampista Nesi, lottatore a centrocampo. Il rione bianco-blù non si limita ad arginare gli attacchi avversari, e su una veloce ripartenza segna la rete del 3-1 al 46′ minuto: Costa si conferma ancora una volta grande bomber, e con una precisa e potente conclusione al volo dal limite dell’area batte nell’angolino un immobile Ganugi. A questo punto della partita, la Stazione si riversa nella metà campo avversaria alla ricerca di un gol che riaprirebbe i giochi, consapevole del fatto che il pareggio comunque non basterebbe per raggiungere la semifinale. Al 65esimo il rione bianco-bordò si guadagna un calcio di rigore per un netto fallo di Fedi. Sul dischetto si presenta il giovane Rinaldini, che con estrema freddezza non sbaglia portando la propria squadra sul 2-3. Il Tobbiana, sorpreso dal carattere dei rivali entra in difficoltà e poche volte si sbilancia in azioni offensive: ora è la Stazione a fare la partita, e nel giro di 5 minuti spaventa ripetutamente la difesa tobbianese. Al 73′ ancora Rinaldini impegna il portiere con un tiro respinto in angolo, ed al 75esimo lo stesso Cusumano compie un miracolo su un tentato pallonetto del fantasista bianco-bordò. Dopo i minuti di recupero l’arbitro decreta la fine del match, tra le esultanze del pubblico bianco-blù che continua a sognare e gli applausi dei sostenitori della Stazione che hanno visto i proprio beniamini battersi fino al fischio finale.

Marco Piantini

Tabellino

 

TOBBIANA – STAZIONE 3 – 2

 

TOBBIANA: Cusumano Alessio, Matera, Fedi, Loriga(27′ Rossi), Mazzanti, Cusumano Sascha, Bucci, Fontanelli(45′ Nesi), Lo Faro, Vannucci, Costa(74′ Dabizzi)

Panchina: Bedin, Bonelli, Pellegrini

Allenatore: Nesi Marco

STAZIONE: Ganugi, Di Girolamo, Polvani, Carlesi, Rosellini, Menighetti, Meoni(70′ Mazzetti), Rinaldini Matteo(45′ Mihalcut), Melis(31′ Rinaldini Damiano), Zingarello, Giusti

Panchina: Di Lorenzo, Canelli, Novelli, Paolantonio, Baldi, Savignano

Allenatore: Rinaldini Claudio

 

MARCATORI: Lo Faro (23′), Fontanelli (26′), Costa (46′) (Tobbiana) ; Rinaldini Damiano (37′), Rinaldini Damiano(R) (65′) (Stazione)

NOTE: Ammoniti: Rosellini, Di Girolamo (Stazione) ; Bucci, Mazzanti, Vannucci (Tobbiana) / Espulsi: Rinaldini Claudio (allenatore Stazione)

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

ADS