Archivio | settembre, 2012

Antares: ancora una vittoria. Sconfitto il Casalguidi

Pubblicato il 30 settembre 2012 by marco

E’ con un 2-1 in trasferta che l’Antares si impone sul campo del Casalguidi rimanendo così a punteggio pieno dopo quattro incontri di campionato. Al 15esimo minuto la squadra ospite passa subito in vantaggio con Gigliofiore che approfittando di un’incomprensione difensiva prende palla, salta il portiere ed insacca il pallone in rete. La partita è combattuta ed abbastanza equilibrata, ma poco prima della fine del primo tempo arriva il pareggio del Casalguidi, su un rigore dubbio fischiato dall’arbitro per un presunto fallo del portiere Cusumano. Le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato quindi di 1-1. Nel secondo tempo Pulidori cambia l’assetto della formazione, ma di fronte si trova un tosto Casalguidi che cerca di non concedere nulla agli avversari. La svolta avviene ad 1 minuto dalla fine: all’89esimo dopo una cavalcata sulla sinistra, Porcu serve con un cross perfetto Brio, che con una bellissima semi-rovesciata batte l’estremo difensore Micucci. Al fischio finale è quindi l’Antares a festeggiare, avendo guadagnato in extremis 3 punti che gli consentono di rimanere in testa alla classifica.

TABELLINO (formazioni al fischio d’inizio)

CASALGUIDI 1923: Micucci, Cappellini, Baldi, Capecchi, Bellini, Mattei, Barone, Gjonaj, Sakay, Giovannelli, Tasselli. In panchina: Lorusso, Fiaschi, Galeone, Minissale, Monteforte, Paperetti. All.Nencini

ANTARES: Cusumano, Bruschi, Ferrari, Vannuccini, Torracchi, Fusario, Nesi, Giannini, Chelucci, Gigliofiore, Porcu. In panchina: Pucci, Bertini, Lami, Giorgetti, Brio, Meoni, Staggini. All.Pulidori

Arbitro: Rudai di Pistoia

Marcatori per l’Antares: 15′ Gigliofiore, 89′ Brio

Commenti disabilitati su Antares: ancora una vittoria. Sconfitto il Casalguidi

Montale vince in dieci sullo Iolo (2 a 1)

Pubblicato il 30 settembre 2012 by Oggi

Il Montale si impone di misura e in rimonta sullo Iolo al termine di una partita che si è complicata più del previsto. Dopo dieci minuti la squadra di Trupia si è trovata in svantaggio, per la prima volta in questa stagione, per un gol di Bellandi scaturito da un approccio alla gara che non ha troppo soddisfatto la panchina biancoazzurra. Per fortuna Lunghi e compagni hanno raddrizzato la barra del timone e sono riusciti a pareggiare al 23′ con un bel colpo di testa di Baldi. Uscito dallo spogliatoio sull’ 1 a 1 il Montale si apprestava ad un secondo tempo alla ricerca della vittoria. Trupia ha inserito Costa al primo minuto della ripresa. Al  55′ però è arrivata l’espulsione (evitabile) di Berti, che ha lasciato la squadra in dieci. Pur con l’uomo in meno il Montale è riuscito a portarsi in vantaggio con un gran gol di Costa e a portare a casa altri tre punti importantissimi. Ora c’è da pensare alla Coppa Toscana che prevede la gara di mercoledì in trasferta, a San Giorgio a Colonica, contro il Prato 2000. Si ricorda che il Montale ha vinto la prima partita della competizione con l’Aglianese.

TABELLINO

MONTALE: Piroddi, De Cotis, Nesi, Lunghi, Berti, Cecchi, Baldi Alessandro, Ferri (63′ Biagini), Ascalese (60′ bruni), Pucciarelli, Romagnoli (46′ Costa). In panchina Pedaggi, Cassarà, Nincheri. All. Trupia.

IOLO: Coveri, Castagnoli, Guazzini, Giovannetti, Zipoli (66′ vecchi), Balleggi, Gorini (37′ Parretti), Bellandi, Lo Iacono, Ehika, Baldi. In panchina Biagioli, Gelli, Lusha, Lusha L. Lo Iacono. All. Iorio.

Arbitro: Benedetti di Firenze

Marcatori: 10′ Bellandi, 23′ Baldi Alessandro, 73′ Costa.

 

Commenti disabilitati su Montale vince in dieci sullo Iolo (2 a 1)

“Non solo sposi” arriva al Castello della Smilea

Pubblicato il 27 settembre 2012 by marco

Da Giovedì 27 Settembre a Domenica 30, “Non solo sposi” sbarcherà per la prima volta al castello della Smilea per quattro giorni davvero intensi occupati da varie attività. L’apertura della mostra di abiti da sposa si avrà alle ore 18.00 del Giovedì, con l’inaugurazione alla presenza delle autorità. Alle ore 20.00, accompagnati dalla musica, si terrà un “apericena” negli ambienti del Castello. Il giorno dopo, la sera alle 21.30 ci sarà una sfilata per bambini con intrattenimento musicale. La seconda giornata si chiuderà quindi alle 23.00. Sabato 29 l’apertura è prevista per le 16.00: il pomeriggio sarà accompagnato da musica e dimostrazioni di American Cake con dolci assaggini. Alle 21.30 la serata sarà presentata dal “MagiKomico Kagliostro” e sul palco sfileranno gli abiti da sposa e da cerimonia a cura de “Il Dragone”.  La Domenica, ultimo giorno dell’iniziativa, la mostra sarà aperta per i visitatori già alle 10.00.  Nel pomeriggio, alle ore 16.00, evento Thun per i più piccoli: disegna “Mia e Leo”. Alle 17.30 esibizione di ballo del gruppo Magilù Dance e più tardi dopo circa un’ora, ancora American Cake delizierà i presenti con dolci assaggi. La giornata si concluderà alle ore 22.30.  Per tutti e quattro i giorni, all’interno della manifestazione è visitabile la Mostra permanente di Jorio Vivarelli e Abiti da sposa d’epoca.

 

Commenti disabilitati su “Non solo sposi” arriva al Castello della Smilea

Tags:

Dominio dell’Antares contro il Mezzana

Pubblicato il 23 settembre 2012 by marco

E’ con un roboante 5-0 che finisce l’incontro allo stadio Silvano Barni tra Antares e Mezzana. I giocatori di casa si sono portati in vantaggio già al quarto minuto di gioco con Gigliofiore, il quale dopo un’azione sulla destra e un dribbling in area di rigore ha battuto l’estremo difensore avversario con un preciso diagonale. Dopo soli dieci giri di orologio arriva il raddoppio di Brio, servito perfettamente da un appoggio di Porcù. In questo primo tempo le emozioni non finiscono, e mentre continua il monologo dell’Antares arriva il terzo gol capolavoro al 30esimo minuto ad opera di Lorenzo Meoni: dopo aver preso palla a centrocampo, e dopo un veloce uno-due, si invola verso l’area avversaria e scartando difensori e portiere mette in rete il 3-0. Nella seconda frazione la squadra casalinga non si ferma: all’ottavo minuto Gigliofiore con una botta da fuori area batte il portiere Signorini, ed al 15esimo Brio dopo un’azione insistita sulla destra mette in mezzo per l’appoggio in rete vincente ancora una volta di Gigliofiore, autore complessivamente di tre gol. Grande prestazione quindi dell’Antares che si conferma al primo posto nel girone D della seconda categoria, essendo ancora a punteggio pieno dopo tre partite di campionato.

Tabellino (formazioni in campo al fischio d’inizio)

ANTARES: Pucci, Meoni, Ferrari, Vannuccini, Torracchi, Fusario, Nesi, Giannini, Gigliofiore, Brio, Porcù. In panchina: Cusumano, Bertini, Bruschi, Chelucci, Di Ninni, Giorgetti, Staggini. All.Pulidori

MEZZANA: Signorini, Cubellis, Beacci, Miniati, Lucchesini, Volpe, Donnarumma, Bigiarini, Lulli, Fiorentino, Ceccarelli. In panchina: Gemma, Pistolesi, Trallori, Biagioni, Para, Chiatto, Banci. All.Santini

Arbitro: Agatensi

Marcatori: 4′ Gigliofiore, 15′ Brio, 30′ Meoni, 53′ Gigliofiore, 60′ Gigliofiore

Commenti disabilitati su Dominio dell’Antares contro il Mezzana

Tags:

Montale travolge il Casini in trasferta (3 a 0)

Pubblicato il 23 settembre 2012 by Oggi

Montale a valanga travolge il Casini con una tripletta (9 reti in tre partite) e dimostra di essere una delle formazioni emergenti del giorne D della seconda categoria. La fomrazione di Trupia si è permessa anche il lusso di sbagliare un rigore con Ascalese, che poi si è rifatto segnando il terzo gol. Il Montale ha chiuso il primo tempo in parità ma ha avuto molte occasioni, a parte il rigore parato ad Ascalese, prima fra tutte un colpo di testa di Costa che ha sfiorato la traversa. In apertura di  secondo tempo il Montale ha sbloccato il risultato con Costa che ha insaccato di testa su cross di Baldi, quest’ultimo autore di una gara di grande efficacia avendo messo lo zampino su tutte e tre le segnature della squadra. Proprio Baldi ha raddoppiato nel finale con un gran tiro di esterno destro e a tempo scaduto ha servito l’assist ad Ascalese che ha messo a segno la terza rete della squadra e anche la terza sua personale dopo la doppietta di domenica scorsa. Il bottino del Montale poteva anche essere più ricco se si considerano altre due palle-gol fallite di poco da Ascalese e una ghiotta opportunità capitata a Romagnoli a portiere battuto.

Tabellino

MONTALE: Piroddi, De Cotis, Cassarà, Biagini, Berti, Cecchi, Costa (73′ Romagnoli), Lunghi (70′ Ferri), Ascalese, Pucciarelli, Baldi (88′ Bruni). In panchina: Pedaggi, Nesi, Nincheri, Galeotti. All. Trupia.

CASINI: Venturini, Ottaviano (81′ Niccolai), Nocco, Calvelli, Baldi, Bolognini, Colosimo (65′ Grillo), Derguti, Stasi, Manzuoli, Bucci (73′ Lombardi). In panchina: Melucci, Pighi, Spataforo, Bellini, Niccolai. All. Petroni.

Arbitro: Cilia di Empoli

Marcatori: 50′ Costa, 85′ Baldi, 87′ Ascalese.

 

Commenti disabilitati su Montale travolge il Casini in trasferta (3 a 0)

Tags:

Antares vince 1 a 0 sul campo della Pietà 2004

Pubblicato il 16 settembre 2012 by Oggi

Un gol del capitano Brio a metà secondo tempo frutta la seconda vittoria consecutiva all’Antares che si mantiene a punteggio pieno dopo due turni. Gara difficile su un campo ostico, giocata non sempre in modo brillante dagli uomini di Pulidori, ma proprio per questo sono preziosi i 3 punti portati a casa. Ammirevole la concretezza e il pragmatismo di una squadra che ancora non è al meglio, anche per l’infortunio di Napolitano, ma che conferma la buona quadratura e le ottime individualità.

Formazione del Montale: Pucci, Di Ninni, Vannuccini, Torracchi, Ferrari, Nesi, Giannini, Porcu, Chelucci (Bertini) , Brio (Fusario), Gigliofiore (Pane). All. Pulidori

Commenti disabilitati su Antares vince 1 a 0 sul campo della Pietà 2004

Tags: ,

Montale prima vittoria: 4-2 sul Tavola

Pubblicato il 16 settembre 2012 by Oggi

Esordio vittorioso davanti al proprio pubblico del Montale che si impone nettamente sul Tavola con una doppietta di Ascalese e gol del capitano Lunghi e di Romagnoli. Grande primo tempo con belle e ripetute azioni specialmente sulla sinistra. Sblocca al 17′ Ascalese dopo un’azione manovrata a quattro tocchi conclusa magistralmente dal bomber biancoazzurro. Il Montale sfiora il raddoppio al 26′ con una semirovesciata di Baldi e poi, dopo una conclusione del tavola con Spanò, va a segno al 31′ con Lunghi che entrando in area da sinistra perfeziona una bella manovra con un tocco di sinistro che manda il pallone  ad infilarsi all’incrocio dei pali. E’ il secondo gol in due gare per il capitano. Dopo un minuto Baldi sfiora la traversa con una palla che poteva chiudere la partita. Invece arriva il gol del Tavola, che si porta sul 2 a 1 grazie ad un calcio di rigore concesso per un fallo di mano di Ferri e trasformato da Grassi. Ma ci pensa Ascalese a ristabilire il doppio distacco con una zampata in mischia che porta il Montale sul 3 a 1. Nella ripresa il Montale riesce ad andare ancora a segno al 47′ con Romagnoli ed a questo punto rallenta lasciando troppa iniziativa agli avversari, che comunque riescono ad approfittarne solo in chiusura, quando all’83’ si portano sul 4 a 2 con Spanò.

Commento a caldo dell’allenatore del Montale Trupia: «Sono contento del risultato, per quanto riguarda la prestazione abbiamo avuto troppe pause mentali. Quando si va sul 4 a 1 non ci possiamo permettere queste pause. Comunque dato che era la prima gara in casa mi posso considerare soddisfatto».

Tabellino

MONTALE: Piroddi, De Cotis (75′ Nesi), Pucciarelli, Biagini, Berti, Cecchi, Baldi, Lunghi, Ascalese, Ferri (58′ Cassara), Romagnoli (62′ Bruni). In panchina: Pedaggi, Nincheri, Costa, Galeotti. All. Trupia.

TAVOLA: Orrea, MOroni (58′ Falconi), Mannocci, Grassi, Gambino, Simoni, Cusano A,, Cecchi, tesi (58′ Giaconia),, Spanò, Maggianni (58′ Sandre). In panchina: faggi, Cusano M. , Lascialfari, Sambo.

Arbitro: Cacelli di Livorno

Marcatori:17′ e 42′ Ascalese, 31′ Lunghi, 41′ Grassi su rigore, 47′ Romagnoli, 83′ Spanò

Note: Ammoniti Cecchi, Ferri e Bruni per il Montale, Grassi, Cusano e Tesi per il Tavola

 

Commenti disabilitati su Montale prima vittoria: 4-2 sul Tavola

Tags:

Montale pareggia 2 a 2 sul campo della Querce

Pubblicato il 09 settembre 2012 by Oggi

Montale sfiora il colpaccio sul campo in trasferta, raggiunto solo da un dubio rigore concesso al 75′ ai padroni di casa. La squadra di Trupia era andata sotto dopo un quarto d’ora sempre su rigore, poi era riuscita prima a pareggiare con Baldi e poi a portarsi in vantaggio con una punzione di Lunghi. Sul 2 a 1 il Montale ha avuto almeno tre palle-gol per chiudere la partita ma non è riuscita a segnare e nel finale è arrivato il secondo rigore per la Querce che ha fissato il risultato sul 2 a 2.

Montale: Piroddi, De Cotis, Casasara, Biagini, Berti, Cecchi, Costa (46′ Bruni), Lunghi, Ascalese, Pucciarelli 55′ Ferri), Baldi. All. Trupia.

La Querce: Fioravanti, Sarti, Nucciarelli, Verdillo, Cipriani, De Carlo, Crescioli, Vespasiano, Senesi, Bini, Cuzzola.

Marcatori: 15′ Cuzzola su rigore, 21′ Baldi, 33′ Lunghi, 75′ Cuzzola su rigore

Commenti disabilitati su Montale pareggia 2 a 2 sul campo della Querce

Tags:

Antares batte l’Aglianese 2 a 1

Pubblicato il 09 settembre 2012 by Oggi

Con due gol nel primo tempo di Gigliofiore (tiro da fuori all’8′) e Chelucci (conclusione dal limite al 35′) l’Antares incamera i primi due punti. Inutile il gol dell’Aglianese di Giusti al 30′ della ripresa.

Antares: Pucci, Ferrari, Di Ninni, Torracchi, Vannuccini, Porcu, Nesi, Napolitano (15′ Giannini), Brio, Chelucci (75′ Bertini), Gigliofiore (85′ Bruschi). In panchina: Cusumano, Meoni, Lami, Pane. All. Pulidori.

Aglianese: Cecchi, Calamai (55′ Zarrini), Fabbri, Gorgeri (59′ Lai), Bartoletti, Benesperi, Biagioni, Bartolini, Fantacci, Cristiani, Giusti. In panchina: Bini, Camiscia, Lombardi, Perna,  Petruzzi.

Arbitro: Pesce di Firenze.

Marcatori: 8′ Gigliofiore, 35′ Chelucci, 75′ Giusti.

Commenti disabilitati su Antares batte l’Aglianese 2 a 1

Tags:

Cataldo Lo Iacono Cavaliere della Repubblica

Pubblicato il 08 settembre 2012 by Oggi

Settanta pubblicazioni, centinaia di articoli specialistici e un’infinità di docenze, relazioni e incontri per diffondere la cultura della legalità. E il Presidente Giorgio Napolitano lo nomina Cavaliere.

Con decreto del 2 giugno 2012 il Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, ha conferito al Comandante della Polizia Municipale di Montale, Cataldo Lo Iacono, la distinzione onorifica di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”.

Un riconoscimento straordinario per una persona che nel lavoro ha speso tutta se stessa in termini di dedizione e passione, dando centralità all’educazione alla legalità di giovani e adulti e alla formazione degli appartenenti alle polizie locali.

Il contribuito dato alla crescita di numerosi ragazzi, sotto il profilo del senso civico, è dimostrato dai tanti corsi tenuti per prepararli all’esame per l’ottenimento del patentino per la guida dei ciclomotori e da anni di lezioni in scuole pubbliche e private di varie realtà territoriali per illustrare i rischi connessi a comportamenti scorretti e pericolosi durante la guida dei veicoli.

Anche per gli adulti ha avuto un occhio di riguardo, partecipando agli incontri da chiunque organizzati per parlare di rispetto delle regole che disciplinano la circolazione stradale e più in generale la civile convivenza, cogliendo ogni occasione come opportunità per spiegare la norma e il suo valore, stabilendo un proficuo confronto ed un diverso rapporto tra chi controlla e chi è controllato. Inoltre, dal 2004, a seguito di autorizzazione ministeriale, svolge i corsi per il recupero dei punti della patente di guida ai quali hanno partecipato oltre 800 persone che hanno ricevuto un indispensabile aggiornamento, contribuendo così ad un forte aumento della sicurezza sulle strade.

Per quel che concerne l’attività di formazione per il personale appartenente alle polizie locali, grazie a lui Montale è diventato un centro permanente di studi di settore, perché da 20 anni vi si svolgono corsi annuali con incontri a cadenza quasi mensile che richiamano operatori da oltre 30 comuni della Toscana. Questi incontri, oltre ad essere utili momenti di arricchimento professionale, costituiscono motivo di prestigio per il nostro paese. Rimanendo nell’ambito di detta formazione, occorre segnalare anche la sua notevole attività di docente, di relatore e di autore di oltre settanta pubblicazioni specialistiche diffuse a livello nazionale e di numerosissimi articoli per varie riviste, impegni nei quali ha riversato la conoscenza e l’esperienza acquisite sul campo.

Queste sue molteplici attività svolte in varie parti d’Italia sono state apprezzate ad ogni livello anche istituzionale, tant’è che pochi anni fa nel corso di una pubblica manifestazione sulla sicurezza stradale il prefetto di Pistoia gli ha voluto consegnare una targa con la seguente motivazione: “Per l’impegno, la collaborazione ed i risultati conseguiti nella diffusione della cultura della legalità”.

Appresa la notizia, il sindaco David Scatragli, sicuro di interpretare la volontà della comunità che rappresenta e le numerose persone che hanno comunque conosciuto ed apprezzato il Comandante Lo Iacono, si è con lui complimentato e lo ha ringraziato per la positiva immagine che dà del nostro paese.

Da parte sua, l’interessato si è dichiarato sinceramente orgoglioso ed ha voluto dedicare l’onorificenza ai montalesi per la stima e il rispetto dimostrati nei suoi confronti in tutti questi anni.

Commenti disabilitati su Cataldo Lo Iacono Cavaliere della Repubblica

Advertise Here
Advertise Here

ADS