Per categoria | Cronaca, Primo Piano

Tags |

Frana a Tobbiana, via Mazzini interrotta

Pubblicato il 17 dicembre 2012 by Oggi

Ancora sotto osservazione la montagna da cui si è staccata la grossa frana che sabato pomeriggio ha ostruito la via Mazzini che porta a Tobbiana. I vigili del fuoco stanno verifcando se altri pezzi del costone roccioso precipitato rischino di crollare. Particolare attenzione è dedicata a verificare la stabilità del terreno nei pressi delle abitazioni e del capannone industriale che si trovano a poche decine di metri dal punto franato. Per ora non è stata disposta alcuna evacuazione degli edifici. Nel frattempo si sta provvedendo alla regimazione delle acque di un fosso situato a monte, nella zona delle scuole elementari di Tobbiana, in modo da ridurre l’afflusso di acqua piovana a valle. E’ presto per stabilire quando sarà riaperta la strada ma molto probabilmente i tempi saranno lunghi. Occorreranno verifiche geologiche e in ogni caso la spesa sarà molto ingente. L’Amministrazione Comunale si è già rivolta alla provincia e ad altri enti per saggiare la possibilità di finanziamenti.

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

ADS