Montale fermato sul pari, perde terreno dalla vetta

Pubblicato il 28 gennaio 2013 by Oggi

Due punti persi, quelli del Montale col Prato Sport, anche perchè le concorrenti al vertice hanno tutte vinto e soprattutto la capolista San Giusto continua la sua marcia trionfale e allunga fino a quattro punti il distacco dalla squadra biancoazzurra, che d’altro canto vede avvicinarsi alle sue spalle Amici Miei e la rilanciata Antares. Alla 21esima giornata il campionato è ancora apertissimo ma sono queste le settimane decisive, quelle in cui la classifica prende una fisonomia definita e al Montale in questo turno è mancata la capacità di tenere il passo con le migliori. «Non abbiamo fatto una buona prestazione – riconosce il presidente Avio Signori – ci siamo fatti rimontare all’ultimo minuto ma, guardando all’insieme della partita, bisogna ammettere che ci poteva anche andare peggio». In effetti il Prato Sport ha anche fallito un rigore che poteva far pendere la bilancia ancora di più a sfavore del Montale. La squadra di Trupia si era tuttavia ritrovata, malgrado una prova non certo brillante, con i tre punti quasi in tasca, grazie al gol del vantaggio di Costa. Ma in un concitato finale il vantaggio è sfumato e con esso la possibilità di ricavare il massimo col minimo sforzo. Subire le rimonte è uno dei limiti in cui cade talvolta il Montale quando non è nelle sue giornate migliori. Ma ora è inutile rimpiangere i punti persi per strada, occorre pensare alla prossima gara interna col Mezzana sperando che il San Giusto rallenti nella trasferta di Iolo.

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

ADS