Montale supera Amici Miei nello scontro diretto

Pubblicato il 25 marzo 2013 by Oggi

Una gara pressochè perfetta, una vittoria importantissima con un rotondo 2 a 0 sulla capolista Amici Miei e ora il Montale è ad una sola lunghezza dall’altra capolista, il San Giusto a due giornate dalla fine. Si apre una settimana decisiva per i biancoazzurri anche perchè domenica prossima c’è lo scontro diretto tra San Giusto e Amici Mieri mentre il Montale è impegnato in casa con la Galcianese. Ma mercoledì c’è un altro appuntamento importante per le sorti del campionato perchè il San Giusto gioca la finale di Coppa Toscana e se vince è già promosso in prima categoria. Dunque i biancoazzurri dovranno necessariamente tifare per la rivale San Giusto, sperando che i pratesi vincano la Coppa e magari calino un po’ di motivazioni negli ultimi 180′ di campionato. Ma quello che conta è che il Montale si presenta allo sprint finale nella forma migliore, come dimostra la prestazione da incorniciare sul campo di Amici Miei: determinazione, gioco, tante palle-gol e soprattutto neanche una pausa durante tutta la partita. Già nella partita precedente coll Casalguidi il Montale aveva evidenziato il piglio giusto e sul sussidiario di Agliana le qualità tecniche si sono unite alla grinta per una delle migliori gare giocate dagli uomini di Trupia quest’anno. I gol decisivi sono stati messi a segno da Lunghi, su punizione dopo 5′ di gioco, e da Ascalese nel finale. In mezzo tantissime altre occasioni da rete e un Pucciarelli su tutti per dinamismo e qualità sia in fase offensiva che nei raddoppi e nei recuperi.  Un commento a parte merita il bomber Ascalese che ha segnato il gol numero 29 su 28 partite in campionato e ieri ha raggiunto il traguardo delle 101 reti in carriera. Ieri Ascalese si è permesso anche il lusso di colpire due pali, che gli hanno impedito di siglare una tripletta. Fondamentale anche l’apporto di Lunghi, che nelle ultime due gare ha messo a segno due reti decisive, prima il rigore con il Casalguidi e ieri la punizione che ha sbloccato il risultato e ha dato un preciso indirizzo alla gara. A vedere il Montale dominare con questa continuità sorgeva qualche rimpianto sulle partite nelle quali i biancoazzurri hanno ceduti dei punti per qualche pausa di troppo, basti pensare al secondo tempo dell’andata contro Amici Miei, quando si fecero rimontare il due a zero della prima frazione. Ma è inutile guardarsi indietro, ora conta vincere le ultime due partite del campionato contro Galcianese e Prato 2000.

Tabellino

MONTALE – Piroddi, De Cotis, Baldi Mattia, Lunghi, Ferri Marco, Cecchi, Costa (82′ Galeotti), Pucciarellli (67′ Romagnoli), Ascalese, Ferri Lorenzo (78′ Petrini), Baldi Alessandro. In panchina: Corrente, Nincheri, Gori, Bruni.

AMICI MIEI – Reali, Corrieri, Spinelli (81′ Autiero), GrassFerri, Galligani, Antonini, Tasselli (67′ Lotti), Tonwe, Pecchioli, Andreucci.

Espulso Tonwe al 72′

 

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

ADS