Per categoria | Primo Piano, Rioni 2013, Sport

La rete di Brio inaugura il Torneo dei Rioni 2013

Pubblicato il 18 giugno 2013 by marco

Il Torneo dei Rioni 2013 comincia come era finito quello dello scorso anno, ovvero con l’eterna sfida tra Dore e Ugna. Ed ancora una volta ad acciuffare la vittoria sono i ragazzi di mister Paesano, al termine di una partita combattuta ed equilibrata fino agli ultimi minuti di gioco. Il match comincia subito forte: prima è il Dore a farsi pericoloso con un insidiosa punizione di Brio, poi dopo 5 minuti Signorini in contropiede non riesce a battere Franchi, che reattivo mette in calcio d’angolo sulla botta dell’attaccante. Entrambe le squadre cercano di infilare gli avversari in contropiede e con passaggi filtranti, ma mancano freddezza e precisione sottoporta. Dopo una ventina di minuti di stallo, durante i quali non si registra nessun tiro, l’Ugna si rende pericolosa per due volte. Al 30esimo un lancio in profondità trova smarcato Simone Nesi che di prima, con un gran colpo d’esterno, costringe l’estremo difensore bianco-rosso al miracolo. Subito dopo, sugli sviluppi del calcio d’angolo, Torracchi non riesce ad approfittare di una disattenzione difensiva e da una buona posizione, seppur defilata, tira a lato. Il Dore cerca di reagire sfruttando la velocità dei propri giocatori, ma mantiene un atteggiamento troppo passivo ed ancora rischia di subire gol appena prima della fine del primo tempo, quando dopo una punizione di Lunghi la palla entra in rete ma a gioco fermo. Termina quindi sul risultato di 0-0 una prima frazione a fasi alterne. Il secondo tempo così come il primo inizia con ritmi molto alti ed anche gli animi si riscaldano: al 44′ (si ricorda che i tempi regolamentari durano 40 minuti ciascuno) il bianco-rosso Alessio Nesi chiede il rigore dopo esser caduto a terra nel tentativo di superare la difesa e l’arbitro lascia correre, mentre dopo dieci minuti una ghiottissima occasione per i bianco-verdi di andare in vantaggio si trasforma nell’episodio che li condizionerà per il resto del match. Un errore difensivo di Cirri spiana la strada a Nesi che di testa impegna Franchi, sulla ribattuta arriva Pini ma il suo tiro colpisce centralmente lo stesso portiere che così nega la gioia del gol agli avversari. Dopo pochi secondi l’arbitro ferma il gioco e in circostanze confuse espelle Simone Nesi per proteste, in quanto il giocatore chiedeva un calcio di rigore per una spinta subita in area. Il gioco rimane fermo per qualche minuto, capitan Torracchi chiede spiegazioni all’arbitro ed anche sulla tribuna la circostanza genera sorpresa. L’Ugna, ora in 10 uomini, toglie la punta Signorini inserendo il centrocampista Caioni, mentre il Dore sostituisce Arrigucci con Cipriani. La partita si innervosisce e il gioco diventa spezzettato per i falli a centrocampo: i ragazzi di mister Torracchi tengono bene il campo nonostante l’inferiorità numerica, ma i bianco-rossi hanno più fiato e creano più opportunità. Alla mezzora il Dore spreca una buonissima occasione: Brio, girando in area un bel passaggio di Bettarelli, trova il subentrato Accardo smarcato davanti al portiere, però sottoporta l’attaccante non trova lo specchio sparando alto. Al 75esimo torna a farsi pericolosa l’Ugna con una punizione insidiosa di Lunghi, ma dopo due minuti il Dore trova il vantaggio. Su assist di Bettarelli, Brio protegge palla di fisico spalle alla porta, si gira e con una conclusione di precisione chirurgica insacca il pallone a fil di palo battendo un quasi immobile Colombo. L’1-0 porta l’Ugna a scoprirsi alla ricerca del pareggio con i pochissimi minuti rimasti e così il Dore in contropiede crea un’occasione per il raddoppio. Al triplice fischio finale il risultato è quindi di 1-0 a favore dei bianco-rossi, che rinviano ancora una volta la “vendetta” dei bianco-verdi dopo le due finali perse consecutivamente.

Dopo la partita di inaugurazione, martedì 18 Giugno si sfideranno Stazione e Tobbiana.

 

 

TABELLINO

DORE: Franchi 6.5, Meoni Lorenzo 6, Cirri 6, Meoni Andrea 6, Cherubini 6.5, Bettarelli 6.5, Martelli 6, Porcu 6, Arrigucci 5.5(53′ Cipriani 5.5), Brio 7, Nesi Alessio 5.5(66′ Accardo 6). In panchina: Battistini, Bruni, Gentili, Ferri, Daddario, Cherubini Lorenzo, Baldi. All. Paesano

UGNA: Colombo 6, Palmigiano 6(78′ Tomassini sv), Pesaresi 6, Torracchi 6, Nesi Alessio 6, Nesi Simone 6, Fattori 5.5(67′ Gori 6), Pini 6.5, Lunghi 6.5, Signorini 6(55′ Caioni 6), Massagli 5.5(62′ Naselli sv). In panchina: Boccardi, Margagliotta, Giorgini, Ciapetti, Procope, Radoja. All.Torracchi

NOTE: espulso Nesi Simone al 50esimo minuto

RETI: Brio(77′)(Dore)

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

ADS