Per categoria | Primo Piano, Rioni 2019, Sport

Il Dore supera il Fognano ai calci di rigore ritrovando gioco ed entusiasmo

Pubblicato il 11 luglio 2019 by Giacomo

È una bella partita quella che va in scena allo stadio Barni fra il rione Dore e il rione Fognano. I biancorossi consapevoli di dover fare punti per rientrare nelle prime 6 squadre partono spingendo sull’acceleratore, cercando attraverso il fraseggio dei suoi giocatori più talentuosi di penetrare nelle maglie della difesa avversaria. L’equilibrio si rompe definitivamente al 17′ minuto quando Martelli viene atterrato in area procurandosi un calcio di rigore: Battistini segna incrociando all’angolino basso. Il Dore sembra stare in campo con maggiore ordine e cerca di controllare la partita. Nel secondo tempo un’altra infilata, questa volta di Accardo, viene fermata fallosamente da Malykh che commette il secondo rigore di giornata per i gialloblu, fallo che porterà anche all’espulsione dello stesso giocatore. Si ripresenta sul dischetto Battistini che non riesce però ad essere preciso come nella prima occasione, calciando al lato del palo. Il Fognano nonostante l’inferiorità numerica cerca allora di farsi avanti con tutte le energie e a 5 minuti dalla fine trova un rocambolesco pareggio (non c’è chiarezza su chi sia il marcatore). Saranno i calci di rigore a decretare il vincitore: realizzando tutti e 5 i tentativi il Dore strappa i 2 punti, fatale l’errore di Cortese.

Migliore in campo: Martelli, oltre a guadagnarsi il rigore che porta al vantaggio doriano e a segnare a sua volta dagli undici metri nella lotteria finale, si rende prezioso facendo respirare la squadra e creando pericolose occasioni da rete.

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

ADS