Per categoria | Primo Piano, Rioni 2019, Sport

La Smilea è la prima finalista: superato il Tobbiana con un netto 3-0

Pubblicato il 27 luglio 2019 by marco

Grazie alla vittoria conquistata contro il Tobbiana, è la Smilea la prima squadra ad accedere alla finale del Torneo dei Rioni, in attesa del recupero della semifinale Ugna-Dore che decreterà la seconda finalista. Nonostante il risultato, è stato un match per larghi tratti equilibrato, soprattutto nella prima frazione quando i bianco-azzurri non riescono ad essere incisivi ed il Tobbiana crea scompiglio sulle fasce. Poi, ad un minuto dal termine del primo tempo, arriva il lampo che non ti aspetti: Pallara vince un contrasto al limite dell’area e con un bel destro batte il portiere avversario. Nei secondi 40 minuti il ritmo è molto più sostenuto ed anche la tensione agonistica cresce, ed al 60esimo il direttore di gara estrae il cartellino rosso nei confronti di Cusumano a causa di un fallo su Pallara. È lo stesso attaccante smileotto che dopo pochi minuti porta il risultato sul 2-0, sfruttando subito la superiorità numerica della propria squadra. Il Tobbiana ha la possibilità di riaprire la partita con un calcio di rigore, ma Hollmann ipnotizza Costa. I bianco-blu si riversano in attacco alla ricerca del gol, e così su una ripartenza vengono puniti da Riccardo Nincheri che insacca la rete del 3-0 e chiude la partita. Al triplice fischio finale i ragazzi di mister Nencini possono esultare, mentre il Tobbiana seppur sconfitto esce a testa alta da un Torneo ben giocato.

Migliore in campo: Marco Pallara della Smilea, trascinatore della propria squadra in questa semifinale. Dopo una prima mezz’ora in ombra, alla prima vera occasione segna l’1-0. Nel secondo tempo risulta ancor più decisivo, propiziando l’espulsione di Cusumano e firmando il raddoppio.

Comments are closed.

Advertise Here
Advertise Here

ADS